FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia

CONDIVISIONE

CORSI

LABORATORIO

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia


Sono dispositivi in grado di realizzare qualsiasi modello tridimensionale mediante un processo di produzione additiva, ovvero partendo da un oggetto disegnato tramite software e replicandolo nel mondo reale con l’ausilio di appositi materiali. La procedura prevede solitamente il posizionamento di uno strato sopra l’altro, procedendo per sezioni trasversali.

http://www.webnews.it/speciale/stampanti-3d-disegna-modella-crea/

STAMPANTI 3D

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
Gli scanner 3D Open Technologies sono sistemi per la scansione 3D forniti di una testa ottica fino a 4 telecamere che sono in grado di acquisire la forma tridimensionale di un oggetto in pochi secondi e con precisione. Il risultato della scansione tridimensionale si ottiene attraverso un unico ambiente di elaborazione integrato che gestisce mesh STL e nuvole di punti. Per processo di digitalizzazione 3D s'intende un insieme di operazioni che, partendo da un oggetto fisico, permettono di ottenere una descrizione digitale dell'oggetto stesso. La prima tecnica di scansione 3D sviluppata si basa sul contatto diretto con l'oggetto: una sonda analogica di diametro noto si muove sulla superficie del pezzo e acquisisce i punti della stessa sulla base delle deflessioni subite. Con questo procedimento i tempi di scansione sono molto elevati e il contatto stesso con l'oggetto potrebbe deformare il campione da digitalizzare compromettendo la bontà della misura (per esempio in oggetti in silicone). Recentemente si sono affermate metodologie di scansione di tipo ottico. Il principio di funzionamento consiste nel proiettare sull'oggetto una lama o un punto di luce e, a fronte della deformazione subita dalla luce stessa sulla superficie bersaglio, viene ricostruito il modello tridimensionale. Questo particolare principio di misura ha notevoli vantaggi rispetto alla tastatura.
  • non invasività: lo strumento opera senza necessità di contatto con la superficie dell'oggetto, quindi è possibile misurare senza problemi oggetti soffici o delicati;
  • elevata parallelizzazione dell'acquisizione: con una singola misura si ottengono contemporaneamente centinaia di migliaia di punti;
  • elevata riconfigurabilità: attraverso una rapida procedura di taratura si prepara lo strumento nella configurazione più opportuna per operare con una particolare superficie;
  • basso costo di manutenzione: non sono necessari particolari accorgimenti per l'utilizzo della macchina, potendo ritarare lo strumento in pochi istanti attraverso l'uso di un master;
  • larghissima applicabilità: i campi applicativi sono molto diversificati e vanno dall'industria, all'arte fino alla scienza medica.


SCANNER 3D

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia

RASPBERRY 


Raspberry Pi 2 è uno di quei dispositivi, ormai, che è davvero "sulla bocca di tutti". Come il noto Arduino, Raspberry Pi è una piattaforma di prototipazione, seppur differisca per processore e potenza di calcolo.
Raspberry Pi 2 può essere considerato come un computer a tutti gli effetti, sebbene le sue dimensioni siano inferiori a quelle del palmo di una mano, con il suo software e la sua interfaccia utente. Si tratta di un single board computer ovvero di un computer implementato su un'unica scheda elettronica che può essere utilizzati per gli scopi più disparati. Con un Raspberry Pi 2 è possibile fare di tutto. Le applicazioni più ovvie sono le seguenti ma c'è ovviamente enorme spazio per la fantasia:- server di vario genere (web, FTP, NAS,...)
- media center
- normale computer (in grado di eseguire distribuzioni Linux opportunamente modificate; i.e. Debian, Fedora, Arch Linux, Gentoo, FreeBSD,...)
- domotica (può essere utilizzato come controller per un sistema di home automation. Si pensi ad esempio alle gestione dei sistemi di sicurezza, di sorveglianza e dell'impianto di illuminazione)
- hotspot WiFi con captive portal
- applicazioni di vario tipo nel settore dell'elettronica grazie all'utilizzo delle connessioni GPIO (General Purpose Input/Output, il “pettine” GPIO, immediatamente riconoscibile sulla scheda, consente di comandare dal Raspberry altri circuiti elettronici esterni)


http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Raspberry-Pi-2-che-cos-e-e-come-funziona_12123


FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
ARDUINO

Arduino è una piattaforma hardware low-cost programmabile, con cui è possibile creare circuiti "quasi" di ogni tipo per molte applicazioni, soprattutto in ambito di robotica ed automazione. Si basa su un Microcontrollore della ATMEL, l'ATMega168/328: per esempio l'Arduino Uno monta un ATMega328. Nasce a Ivrea, nel 2005, da un'idea di un professore universitario, un Ingegnere Elettronico, Massimo Banzi, che decise di creare una piattaforma per i propri studenti, così da facilitarli nello studio dell'Interaction Design. Fu un completo successo, a tal punto da spingere l'ingegnere a rendere questa piattaforma, Open Source (in realtà è Open Hardware) cioè è possibile trovare sul sito ufficiale www.arduino.cc, i circuiti, i componenti e addirittura le istruzioni per realizzarla da soli. Ciò che dovrebbe interessare in realtà sono gli schemi circuitali: essendo Open, e quindi visionabili da tutti, possono essere continuamente migliorati dalla comunità e grazie ad essi sono state sviluppate un numero incredibile di librerie software che rendono davvero semplice l'interfaccia con periferiche di qualsiasi tipo. Fu un gruppo di studenti della facoltà di Ingegneria Informatica a scrivergli la libreria, l'IDE (libreria portabile su ogni sistema operativo) e le prime API; grazie a questi pre-ingegneri, Arduino tutt'oggi programma in modo fluido, semplice e molto intuitivo. In Internet, addirittura, si possono trovare librerie già scritte in base al nostro bisogno. Per esempio se vogliamo fare qualche applicazione e ci serve qualche funzione in particolare o qualche supporto per sensori possiamo ricorrere, appunto, alla navigazione in Internet. C'è da aggiungere un particolare molto importante, ogni programma che si scrive su Arduino sarà naturalmente avviato a loop() finché non si toglie l'alimentazione dal dispositivo. Quando lo colleghiamo ad una fonte di alimentazione (ad esempio la USB del PC o anche una comunissima Batteria da 9V) si accende e avvia il programma caricato dall'IDE a loop infinito. Questo continua fino a quando non lo si uccide a meno che non togliamo la batteria o stacchiamo il cavo. Questo framework è studiato per artisti, designers, hobbiesti e chiunque sia interessato a creare oggetti interattivi. La scheda Arduino è in grado di interagire con l'ambiente in cui si trova ricevendo informazioni da una grande varietà di sensori. Ma non si parla solo di sensori, Arduino può comandare luci, LED, motori e altri attuatori. Il linguaggio di programmazione è basato su Wiring (un ambiente di programmazione Open-Source pensato per una facile applicazione per semplificare la programmazione in C e C++) e sull'interfaccia Processing. I progetti basati su arduino possono essere indipendenti oppure essere interfacciati con altri software come Processing, MaxMSP, Flash e altri. Il design (EAGLE) e la schematica (CAD), sono liberi, scaricabili e possono essere modificati a piacimento.Il Team Arduino è composto da Massimo Banzi, David Cuartielles, Tom Igoe, Gianluca Martino e David Mellis.

http://polinienrico.altervista.org/index.php?option=com_content&view=article&id=51&Itemid=59

Il socio in forma di persona giuridica (ovvero altre associazioni o fondazioni) intende promuovere le finalità e gli obiettivi proposti dal FabLab come spiegato nell'Atto Costitutivo dell'Associazione. L'adesione comporta l'accettazione dello Statuto e dei Regolamenti dell'Associazione.  

 

COSTO

La quota annuale del tesseramento è di 120 Euro e comprende:

  • Accesso e fruizione in orari di apertura alla zona di coworking FabLab
  • Polizza assicurativa 
  • Accesso al laboratorio con la supervisione di un tecnico
  • Un corso di Abilitazione per l'uso di un macchinario a scelta tra quelli proposti tra le nostre offerte formative. 

 

VANTAGGI

Iscrivendoti come socio ordinario 

  • Sconto del 20% su consulenze di Digital Manufacturing offerti da professionisti associati
  • Sconto del 20% su servizi di Marketing offerti da professionisti associati
  • Sconto del 20% su Corsi di formazione in aula interni all'azienda su servizi di Progettazione e Prototipazione rapida

 

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
MODELLAZIONE 3D

Con Modellazione 3D si indica un processo atto a definire una qualsiasi forma tridimensionale in uno spazio virtuale generata su computer; questi oggetti, chiamati modelli 3D vengono realizzati utilizzando particolari programmi software, chiamati modellatori 3D, o più in generale software 3D






facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
homefablabbrindisi
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO
​© 2016  FabLab Brindisi
 
Indirizzo: via Fulvia 116, Brindisi (BR) CAP 72100​
Email: fablabrindisi@gmail.com
PECfablabbrindisi@poste-certificate.it
Codice Fiscale: 91082810747

Cookie Policy          

Privacy Policy              |            FAQ

Associazione di Volontariato FabLab Brindisi

Laboratorio Fabbricazione Digitale

Per accedere agli spazi del FabLab, usufruire del laboratorio e partecipare alle attività di formazione è necessario essere socio sottoscrivendo la tessera dell'Associazione rilasciata una volta compilato il modulo di iscrizione.

 

L'associazione può essere costituita da ciascuna persona, sia fidica che giuridica, che si riconosca negli ideali e persegua gli scopi del FabLab, come previsto dallo Statuto. 


Il modulo di iscrizione può essere richiesto sia da persona fisica maggiorenne (I minorenni possono iscirversi solo se in possesso di delega firmata dai genitori o da chi ne fa le veci) che da persona giuridica e lo si può ritrirare direttamente presso la sede del FabLab oppure scaricandolo online e consegnarlo di persona o inviarlo a info@fablabrindisi.com

 

La tessera ha validità di un anno solare (dal 1° gennaio al 31 dicembre dello stesso anno), allo scadere del quale il socio può decidere se rinnovare il tesseramento, come spiegato nello Statuto. La quota associativa annuale (come il rinnovo) è pari a 120 Euro, somma che include servizi e specifici vantaggi sia per il socio persona fisica che per il socio perspona giuridica.

Il pagamento della quota associativa e del rinnovo avvengono direttamente presso la sede.

La decorrenza dell'iscrizione avviene dopo la notifica del verbale di avvenuta accettazione del Consiglio Direttivo presso la propria email di iscrizione.

Un punto di incontro che sostiene lo sviluppo di sinergie tra makers, artigiani e altri attori del territorio che operano nell’innovazione e nella produzione artigianale tecnologica.​

CONDIVIDI

Condividi conoscenze ed esperienze con studenti, docenti, imprese, ricercatori, artigiani e liberi professionisti che operano in Puglia e nel resto d'Italia.

Forniamo accesso alla ricerca a tutti, offrendo la possibilità di sperimentare e acquisire nuove competenze tecniche.

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO

APPRENDI

Impara le nuove tecniche di fabbricazione digitale attraverso software open source e l'utilizzo di macchinari a controllo numerico.

Al FabLab trovi assistenza operativa, educativa e tecnica.

L'obiettivo è incanalare l’energia e le idee dei singoli makers per sviluppare nuovi progetti attraverso coworking - cooperative learning - learning by doing.

 

SOCIO PERSONA FISICA

CREA

Trasforma le tue idee in prodotti innovativi e sostenibili, creando prototipi sia statici che dinamici.​

Con l'utilizzo degli strumenti della fabbricazione digitale è possibile infatti prototipare, testare e migliorare il proprio prodotto.

LABORATORIO

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in PugliaFabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia

PARTECIPA

CORSI

MACCHINARI

Galleria fotografica

SEDE

FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia
FabLab Brindisi - Laboratorio Fabbricazione Digitale in Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le iniziative, gli eventi e i corsi organizzati dal FabLab di Brindisi. Non te ne pentirai!

iconegrafica3d
Web agency - Creazione siti web Catania